Questo tipo di terapia arreca molti benefici per riattivare i bulbi dei capelli.
E’ scientificamente provato che sotto l’azione dei raggi UVA di una certa lunghezza d’onda, dall’ergosterolo sottocutaneo del cuoio capelluto si sviluppano diverse vitamine utilissime per i bulbi dei capelli.

Le sorgenti luminose a incandescenza generate dalla lampada Jelosil-Sanital per uso terapeutico-sanitario hanno dato nel tempo ottimi risultati, soprattutto nei casi di tendenza all’alopecia e di progressivo indebolimento dei capelli.

Sono moltissime le persone che si sono sottoposte a questa terapia insieme alla laserterapia, ottenendo sempre ottimi risultati.

Talvolta alle terapie qui esposte si affiancano i raggi infrarossi, che determinano una iperemia del cuoio capelluto e quindi un maggiore aflusso di sangue e ossigeno specie nelle parti scarsamente vascolarizzate



Centro Medico Eudermico Italiano

Le nostre sedi