Caduta dei capelli: un approccio psicologico


Ansia, stress fisico-psichico e depressione sono spesso causa di indeblimento e perdita dei capelli

Il primo approccio che avviene con le persone e' mediato dal nostro corpo, quindi l'aspetto esteriore di un individuo e' un elemento importante nella relazione con gli altri. Il corpo rispecchia non solo il nostro stato di salute fisica ma anche lo stato psichico, interiore, sentimentale ed emotivo.
Per tale motivo le persone tengono molto alla sua cura, in particolare per quanto concerne la pelle ed i capelli.

Da diversi studi condotti in ambito psicologico ed antropologico emerge che i capelli, essendo parte integrante dell'immagine di se', oltre a rappresentare un elemento fondamentale nel definire la bellezza del volto, influiscono sulla capacita' di attrarre le persone e quindi di instaurare rapporti con gli altri. Per questo gli individui prestano molta attenzione ed investono molto nella cura dei capelli.

Cosi' come gli occhi sono lo specchio dell'anima, i capelli rispecchiano la nostra interiorita' quindi se una persona ha qualche problema di una certa gravita', il corpo ne risente, e talvolta e' proprio con la perdita di capelli che si manifestano difficolta' che concernono altre sfere dell'esistere.

Infatti, le problematiche legate alla tricologia possono essere causa o effetto di questioni connesse ad un disagio psicologico; talvolta esse possono evidenziare forme di ansia, depressione, disturbi della personalita', oppure essere legate a forti paure o stress psichico o fisico.

Avere un approccio positivo nei confronti delle situazioni ed avere la possibilita' di richiedere un supporto psicologico sono elementi importanti qualora non sia stata riscontrata una causa organica od ormonale che motivi la problematica tricologica.

a cura della dott.ssa Cristina Ceriani Basilico





Condividi:

Centro Medico Eudermico Italiano

Le nostre sedi